Un ambiente a misura di cittadino

22
Apr

Ciao a tutti, oggi torno a pubblicare sul blog con un post che riguarda l’ambiente ed ho deciso di “invitare” un vero esperto in materia. Sicuramente lo conoscete tutti, dato che negli ultimi 5 anni ha ricoperto il ruolo di assessore del Comune di Fano, e fra le sue deleghe aveva proprio quella dell’Ambiente. Sto parlando di Luca Serfilippi, il politico più giovane di tutta la giunta e figura su cui la coalizione Insieme per Fano punta molto per il futuro. Voglio lasciare questo spazio a Luca, affinché possa spiegare a tutti quali sono le tematiche ambientali più importanti che sono state inserite nel nostro programma elettorale. Luca, ti lascio la parola.

“Ciao Davide e ciao a tutti i cittadini che stanno leggendo questo mio intervento. Ti ringrazio per avermi messo a disposizione questo spazio e cercherò di sfruttarlo al meglio. Ma bando alle ciance e veniamo al sodo! Quando si parla di ambiente, a mio avviso, si parla della questione più importante legata al futuro e al progresso di una città. Credo che, in un momento come questo, dobbiamo necessariamente pensare all’ambiente in maniera diversa, più sostenibile, con meno consumo del territorio, per riscoprire il piacere di vivere e far crescere i nostro figli in mezzo al verde e alla natura. In tutto il mondo si sono accorti che l’inquinamento e la cementificazione hanno raggiunto livelli assolutamente folli, ed è arrivato il momento di fare un passo indietro per poterne compiere dieci in avanti.

Piste ciclabili, parchi urbani, raccolta differenziata in percentuali sempre maggiori e rifiuti zero: sono queste i risultati a cui deve ambiare una città e sono questi i risultati che vogliamo ottenere nei prossimi anni. Già tante battaglie sono state intraprese e sono state vinte (come ad esempio quella sulle centrali a biogas di Tombaccia e Caminate) ma non possiamo e non vogliamo accontentarci e spero che avremo la possibilità di continuare e terminare il percorso che abbiamo iniziato e che abbiamo portato avanti con impegno e dedizione, nell’interesse dei cittadini, della loro salute e del loro futuro”.

Grazie mille a Luca Serfilippi per questo suo interessante approfondimento. Il programma sull’ambiente della coalizione Insieme per Fano è online su questi sito ormai da diversi giorni. Potete consultarlo, commentarlo, condividerlo, dirci la vostra in merito e proporci qualche accorgimento. Mi raccomando, non siate timidi. La città del futuro è quella che si costruisce insieme. Aiutatemi a farlo. Alla prossima!